1772 06 02 LLANO PACIAUDI

Sommario

2 giugno 1772.

Da José Agustín de Llano y de la Cuadra [Parma] a Paolo Maria Paciaudi [Parma].

Llano trasmette a Paciaudi l’ordine di pagamento a favore di un commerciante leonese.

Transcrizione

Col primo corriere darò avviso al tesoriere di Sua Altezza Reale in Parigi, Don Francisco de Llovera, di dover far pagare al negoziante Lasalvi di Lione le lire 83.19 tornesi di cui egli va tuttora creditore verso codesta Reale Biblioteca giusta il conto trasmessomi. Ne rendo quindi intesa Vostra Riverenza in riscontro al suo foglio di 31 scorso maggio, e perché di conformità possa Ella farne consapevole l’anzidetto negoziante.
Parma, 2 giugno 1772.
Giuseppe Agostino de Llano.
Padre Bibliotecario Paciaudi.
Parma.

Note al testo

Dati documentali e bibliografici

  • Ubicazione

    Parma, Biblioteca Palatina, Epistolario Parmense, C. 80.

  • Descrizione

    Bifoglio di c. 205 × 152 mm. È autografa soltanto la firma.

  • Edizione

    Pedro M. Cátedra

  • Bibliografia specifica

    Cátedra 2013d, 206, n. 57.

  • Citazione
    Lettera da José Agustín de Llano y de la Cuadra a Paolo Maria Paciaudi del 1772-06-02, ed. Pedro M. Cátedra, nella Biblioteca Bodoni [<http://bibliotecabodoni.net/it/lettera/1772-06-02-llano-paciaudi> Richiesta: 26/ott/2020].
    Cita questo documento

Scannerizzazioni degli originali