1775 05 30 SACCO BODONI

Sommario

30 maggio 1775.

Da Gioseffo Pompeo Sacco [Parma] a Giambattista Bodoni [Parma].

Il ministro Gioseffo Pompeo Sacco mette a conoscenza Bodoni riguardo alla autorizzazione concessa dal Duca per pubblicare gli Epithalamia exoticis linguis reddita,in seguito alla supplica del tipografo.

Transcrizione

Degnatasi Sua Altezza Reale di accordare a Vostra Signoria l’implorato permesso di pubblicare il di Lei libro poliglotto epitalamico per le vicine nozze del Reale Principe di Piemonte, ora ne partecipo a Vostra Signoria questa Sovrana condiscendenza perché le serva di sicurezza a compiere quant’Ella nella rassegnata supplica espone, a manifesto testimonio del molto di Lei valore nell’arte tipografica.

Parma, 30 maggio 1775.

Gioseffo Sacco.

Signore Direttore della Reale Stamperia.

Parma.

Note al testo

Dati documentali e bibliografici

  • Ubicazione

    Parma, Biblioteca Palatina, Archivio Bodoni, Minute di lettere ricevute, C. 55/18.126.

  • Descrizione

    1 foglio. Solo la firma è autografa.

  • Edizione

    Pedro M. Cátedra

  • Bibliografia specifica

    Cátedra 2013d, 228-229 & 242.

    Altra bibliografia citata Epithalamia 1775;
  • Citazione
    Lettera da Gioseffo Pompeo Sacco a Giambattista Bodoni del 1775-05-30, ed. Pedro M. Cátedra, nella Biblioteca Bodoni [<http://bibliotecabodoni.net/it/lettera/1775-05-30-sacco-bodoni> Richiesta: 14/nov/2019].
    Cita questo documento

Scannerizzazioni degli originali

Prendere visione del documento originale nella teca della Biblioteca Palatina.