1784 00 00 BODONI FLORIDABLANCA

Sommario

Sine notis [però Parma, 1784].

Da Giambattista Bodoni [Parma] a José Moñino y Redondo [Madrid].

Il tipografo invia al Conte di Floridablanca un esemplare del Υπομνημα parmense in adventu Gustavi III Sueciæ regis.

Transcrizione

Conte di Florida Blanca.

Nulla mi è più a cuore che il cercare ogni maniera di giustificare agli occhi del mondo in quanto pregio abbia il per me glorioso titolo di cui la Maestà del gran Carlo III ha voluto onorarmi di suo Impressore. Spero che Vostra Eccellenza, gettando l’occhio sull’elogio epigrafico da me umiliato a Sua Maestà il Re di Svezia in occasione che volle qui vedere e Biblioteca e Stamperia e Accademia reale, potrà riscontrare che le mie stampe nella forma loro e nel pulimento hanno guadagnato qualche grado di perfezione.

Tutto farò mai sempre perché Vostra Eccellenza mi continui il Suo padrocinio e l’augusto Monarca delle Spagne sia pago delle fatiche mie.

E pieno di respetto e di riconoscenza mi reco a gloria di potermi dire

Dell’ Eccellenza Vostra

Note al testo

Dati documentali e bibliografici

  • Ubicazione

    Parma, Biblioteca Palatina, Archivio Bodoni, Minute di lettere inviate, B. 41/43 [Copialettere, pág. 20].

  • Descrizione

    Un foglio di 330 × 200 mm.

  • Edizione

    Pedro M. Cátedra

  • Altre edizioni

    Cátedra 2014a, 150, nº. V.

  • Bibliografia specifica

    Cátedra 2014a, 129.

    Altra bibliografia citata Ciavarella 1972; Ciavarella 1978a; Hyponema 1784;
  • Citazione
    Lettera da Giambattista Bodoni a José Moñino y Redondo, conde de Floridablanca del 1784-00-00, ed. Pedro M. Cátedra, nella Biblioteca Bodoni [<http://bibliotecabodoni.net/it/lettera/1784-00-00-bodoni-floridablanca> Richiesta: 21/set/2020].
    Cita questo documento

Scannerizzazioni degli originali