1796 05 00 APONTE BODONI

Sommario

Sine notis [però Parma, posteriore al 2 maggio 1796].

Da Manuel María Rodríguez Aponte [Bologna] a Giambattista Bodoni [Parma].

Aponte risponde a una lettera di Bodoni non conservata, accettando in nome di Moratín e di Rodríguez Laso, Rettore di San Clemente, che La comedia nueva si stampi con i nuovi caratteri che il tipografo propone, senza che si ecceda dal prezzo pattuito di 75 zecchini. Riguardo la possibile dedicatoria di un’edizione delle opere di Garcilaso de la Vega al menzionato Rettore, Aponte pensa che questi accetterà, nonostante la sua abitudine a rifiutare dedicatoria.

Transcrizione

 Pregiatissimo Padrone mio Signor Don Giovanni Battista,

Scrivo più tardi di quello che desideravo, perché da questi Signori non ebbi la decisione se non dopo che la posta era partita. Dicono adunque che non è inconveniente veruno se l’edizione si farà nel carattere nuovo, ma che premerebbe fosse conchiusa in tutto il mese di giugno, e che la spesa totale non sorpassi la somma dei 75 zechini.

Avendo letto ciò che mi soggiungeva Ella intorno alla stampa delle opere di Garcilasso de la Vega, ho potuto intendere che questo Signore Rettore del Collegio di Spagna, quantunque sin ora ritrosissimo nell’ammettere dediche, e di questo sono io testimonio, pure forse gradirebbe molto che le fosse dedicata questa di Garcilasso de la Vega, onde quando Ella non abbia preventivamente qualche altro impegno sono persuaso che potrebbe fare sicuramente parola al medesimo.

La prego a rispondere, se può, non a me, ma allo stesso Signor Rettore, a cui Ella diriggerà le lettere concernenti la stampa ancora della comedia.

Mille rispetti di parte nostra alla gratisima Signora Margherita. E in fretta mi rinovo con tutto il cuore divotissimo servidore e amico,

Emmanuele Aponte. 

[Sobrescrito:]     All’Illustrissimo Signore Signore Padrone Colendissimo
                     il Signor Giovanni Battista Bodoni
                     Tipografo di Camera di
                     Sua Maestà Catolica
                     Ecc. Parma.

Note al testo

Dati documentali e bibliografici

  • Ubicazione

    Parma, Biblioteca Palatina, Archivio Bodoni, Lettere ricevute, C. 27.

  • Descrizione

    Bifoglio di 218 × 170 mm. Lettera autografa. Soprascritta.

  • Edizione

    Pedro M. Cátedra

  • Altre edizioni

    Cátedra 2010, 189-190, nº. 4.

  • Bibliografia specifica

    Cátedra 2010 , 53-108; Cátedra 2013a, 131-178 (versión pdf), §II-3 a §II-84 (versión epub).

    Altra bibliografia citata Comedia nueva 1796;
  • Citazione
    Lettera da Manuel María Rodríguez Aponte a Giambattista Bodoni del 1796-05-00, ed. Pedro M. Cátedra, nella Biblioteca Bodoni [<http://bibliotecabodoni.net/it/lettera/1796-05-00-aponte-bodoni?id=43> Richiesta: 14/nov/2019].
    Cita questo documento

Note

Questa lettera è in risposta alla missiva di Bodoni del 2 maggio 1796.

Scannerizzazioni degli originali