1796 07 23 MORATÍN BODONI

Sommario

23 luglio 1796.

Da Leandro Fernández de Moratín [Bologna] a Giambattista Bodoni [Parma]. 

Moratín invia istruzioni a Bodoni riguardanti l’invio degli esemplari rimanenti e lo consulta su come desideri essere pagato.

Transcrizione

Illustrissimo Signore Signore Padrone Collendissimo,

Bisogna dire che sì nella posta comme nell’uffizio di San Marco sono egualmente negligenti. Non ho avuti li due pieghi che nell’ giovedì scorso, né mi fu consegnata la Sua pregiatissima lettera che nell’  giorno seguente. La prego, dunque, di scusare il mio involontario silenzio.

Vorrei che le duecento cincuanta copie che per adesso rimarranno nell Suo potere, se questo non li da incommodo, le facesse metere in due casse, imballandole nella maniera che Lei giudichi esser più a proposito, afin chea non patiscano nell’ lungo viaggio che debbono fare. Quando sia fatto, spero che Lei mi manderà la lista di tutte le spesse, per sodisfargliela, regolandosi sull’ piede di scudi romani e dandomi avviso nello stesso tempo se vuole questa somma pagata qui a qualche Suo corrispondente o se la desidera spedita a Parma per cambiale.

La prego intanto, stimatissimo Signor Bodoni, di scusare li molti errori di questa mia lettera. Lo scrivere in altrob idioma che nell’ mio mi costa non piccola dificoltà. Mi conservi nella grazia Sua e non dubiti sarò sempre di Lei

Bologna, 23 luglio 1796.

Divotissimo obbligatissimo servitore,

Leandro Fernández de Moratín. 

[Sobrescrito:]  All'Illustrissimo Signore Padrone Collendissimo il Signor 
                   Giambattista Bodoni,
                   Typografo di S. M. C.
                   Parma.


Había trazado la q de que y corrige.     Había escrito alto y corrige.

Note al testo

Dati documentali e bibliografici

  • Ubicazione

    Parma, Biblioteca Palatina, Archivio Bodoni, Lettere ricevute, C. 48.

  • Descrizione

    Bifoglio di 235 × 170 mm. Lettera autografa. Soprascritta.

  • Edizione

    Pedro M. Cátedra

    Revisione

    Alberta Pettoello

  • Altre edizioni

    Bertini 1939, 139; Bohigas & Tormo 1972 , 12 (facs.); Andioc 1973, 207-208; Cátedra 2010, 222-223, nº. 22.

  • Bibliografia specifica

    Cátedra 2010 , 53-108; Cátedra 2013a, 131-178 (pdf), §II-3 a §II-84 (epub).

  • Citazione
    Lettera da Leandro Fernández de Moratín a Giambattista Bodoni del 1796-07-23, ed. Pedro M. Cátedra, nella Biblioteca Bodoni [<http://bibliotecabodoni.net/it/lettera/1796-07-23-moratin-bodoni> Richiesta: 18/ott/2019].
    Cita questo documento

Note

Questa lettera è in risposta alla missiva di Bodoni del 15 luglio 1796, il quale risponderà alla presente il 29 luglio.

Scannerizzazioni degli originali