1787 01 10 AZARA BODONI

Resumen

Roma, 10 de enero de 1787.

De José Nicolás de Azara [Roma] a Giambattista Bodoni [Parma].

Azara informa a Bodoni de la entrega de un pliego dirigido a Monti y promete escribirle él un elogio por la medalla recibida del Infante. Anuncia el estreno del Aristodemo de Monti en Roma y expone las opiniones del público que leyó la obra, escéptico sobre su éxito en escena. Por su parte, reconoce no puede valorar el drama porque no lo ha leído.

Libros relacionados en BB

Transcripción

Roma, 10 gennaro 1787.

Amico mio stimatissimo,

Contestoa alla di Lei lettera dell’ultimo dell’anno passato rallegrandomi che Lei l’abbia finito felicemente per cominciare quest’altro nell’istessa maniera, perché questa rota, il poco che dura, è ben che si mantenga sana.

Ho fatto consegnare all’Abbate Monti il piego che Lei gli dirigge per mano mia. Darò una piccola incensatina a codesto Padrone per la medaglia mandata all’autore dell’Aristodemo e lo farò per riguardo a Lei, che me lo domanda.

Lunedì prossimo anderà in scena la consaputa tragedia in questo Teatro della Vale. Il pubblico che l’ha letta loda molto la stampa, ma dubita della riuscita dell’opera messa in azione. Anzi posso assicurarLa che il giudizio preventivo del pubblico gli è affatto contrario. Forse l’idea di una sovverchia protezione, sparsasi forse a torto, gli fa il più grande pregiudizio perché il pubblico in queste materie abburrisce l’autorità e molto più la prepotenza, e a poco più si riduce l’uso che è restato ai moderni di quella cosa che gli antichi chiamavano libertà. Io per me non posso giudicare dell’Aristodemo, perché non l’ho letto.

Procuri Lei liberarsi di questi freddi orribili. E mi comandi come al Suo vero amico e servitore.

P.S.: Perché nella facciata di una tragedia sib sono mese le maschere comiche o pastorali?

Azara.

 

a Había escrito cotesto y añade n entre líneas.     b Había escrito se y corrige.

 

Notas al texto

Datos documentales y bibliográficos

  • Ubicación

    Parma, Biblioteca Palatina, Archivio Bodoni, Lettere ricevute, C. 28, 170.

  • Descripción

    Pliego de 230 × 185 mm. Solo firma autógrafa.

  • Edición

    Noelia López Souto

  • Otras ediciones

    Ciavarella 1979, I, 122.

  • Otra bibliografía citada López Souto 2018d; Monti 1786;
  • Cita
    Carta de José Nicolás de Azara a Giambattista Bodoni de 1787-01-10, ed. Noelia López Souto, en Biblioteca Bodoni [<https://bibliotecabodoni.net/carta/1787-01-10-azara-bodoni> Consulta: 03/12/2022].
    Citar este documento

Digitalizaciones de los originales